Laboratori Nazionali del Sud

NOTA: Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici e non impiega cookies di tracciamento

Consultare l'informativa privacy per maggiori informazioni. Per saperne di piu'

Approvo

Attività del Servizio di Radioprotezione

Attività del Servizio di Radioprotezione

  • Cura gli aspetti operativi concernenti la protezione del personale, della popolazione e degli impianti, relativi all’esposizione dai rischi da radiazioni ionizzanti.
  • Collabora con gli Esperti Qualificati dei LNS per quanto riguarda gli adempimenti e le attribuzioni relative alla sorveglianza fisica della radioprotezione.
  • Assicura la dosimetria ambientale nei luoghi interni ed esterni ai LNS e la dosimetria personale dei lavoratori esposti alle radiazioni ionizzanti.
  • Gestisce e mantiene in efficienza i sistemi di sicurezza e controllo accessi per la radioprotezione e di monitoraggio delle radiazioni ionizzanti e ne cura gli sviluppi e gli adeguamenti.
  • Assiste la Direzione per gli adempimenti di legge connessi all’impiego dei dispositivi e materiali che emettono radiazioni ionizzanti.
  • Custodisce le sorgenti ed i materiali radioattivi dei LNS e ne cura, sotto il profilo della sicurezza, la detenzione, la circolazione, l’acquisto ed il trasporto, nonché il rispetto delle norme e delle procedure di impiego sia all’interno che all’esterno dei LNS.
  • Assiste la Direzione e gli Esperti Qualificati per quanto riguarda la formazione ed informazione di radioprotezione dei lavoratori, attuando i programmi di formazione.
  • Cura e gestisce l’archivio dosimetrico e la documentazione relativa alla sorveglianza fisica della radioprotezione.
  • E’ autorizzato a vigilare sulla corretta applicazione delle norme o di quanto stabilito dalla legge in materia di radioprotezione.
  • Collabora, per quanto di competenza, con il Servizio di Prevenzione e Protezione e con il Medico Autorizzato per gli aspetti inerenti la sorveglianza medica di radioprotezione dei lavoratori esposti.
  • Attua gli adempimenti tecnici e burocratici operativi necessari per il rispetto delle norme e delle regole di buona tecnica.
  • Tiene i rapporti con il Servizio Salute ed Ambiente dell’Amministrazione Centrale, per gli aspetti legati alla radioprotezione.
Letto 399 volte