Laboratori Nazionali del Sud

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

DIeci nuovi moduli per FARCOS e CHIMERA

E’ stata completata con successo l’installazione di 10 moduli del nuovo correlatore FARCOS (Femtoscope ARray for COrrelations and Spectroscopy) in accoppiamento al rivelatore CHIMERA.

Questa configurazione sarà per la prima volta utilizzata nel prossimo imminente esperimento CHIFAR utilizzando i fasci prodotti dal Ciclotrone Superconduttore dei LNS.

FARCOS è un sistema di rivelazione compatto le cui caratteristiche principali sono l’alta risoluzione angolare ed energetica e la modularità e trasportabilità. Ciò consentirà sia l’accoppiamento con CHIMERA in varie configurazioni geometriche, sia l’accoppiamento ad altri rivelatori, anche in laboratori esterni. Nella sua configurazione finale FARCOS sarà costituito da  20 moduli, ciascuno con  132 canali di rivelazione. I segnali saranno acquisiti con un innovativo sistema di elettronica digitale.

Questa realizzazione è una milestone fondamentale per l’esperimento e per i LNS, che avranno a disposizione uno strumento avanzato per gli studi che potranno essere realizzati con i futuri fasci radioattivi, previsti con la realizzazione della nuova facility FRAISE (FRAgment In-flight SEparator). Hanno collaborato al raggiungimento di questo importate risultato ricercatori, tecnologi e tecnici delle istituzioni INFN-Sezione di Catania, INFN-LNS, INFN Sezione di Milano, Dipartimento di Fisica e Astronomia “Ettore Majorana”(UNICT), Dipartimento di Scienze matematiche e informatiche, scienze fisiche e scienze della terra (UNIME), Politecnico di Milano (UNIMI).

20191028_121750.jpg        

20191028_122026.jpg